GAS Fidenza

GASFidenza

P1010875Dagli inizi (1994) fino a qualche anno fa la vita del Gas di Fidenza è continuata con un’organizzazione molto semplice: gruppo di coordinamento, responsabili degli ordini, incontri con i produttori, qualche progetto atto a consolidare il contesto fiduciario, in pratica una coniugazione molto semplice di solidarietà giocata nelle prassi del quotidiano e nelle relazioni tra i soci e con i produttori.

Nonostante tentativi di porre dei limiti molte persone chiedevano di avvicinarsi al GAS. Riteniamo che la richiesta sia stata alimentata dal passa-parola e dal clima positivo che accompagnava i nostri incontri e le relazioni con il territorio e con i produttori, oltre all’indubbia convenienza degli acquisti in termini di qualità e in relazione al prezzo.

In questo contesto è nato l...

Continua a leggere...

“Etica”

È noto che le parole risuonino e che alcune abbiano un forte carattere musicale.

A noi del DES è sembrato che alcune di queste abbiano una sonorità dolce e  profonda .

E-ti-ca, ad esempio.

E non è solo la sua sonorità che  ci colpisce.

L’etica ha a che fare con il “carattere”, il comportamento “, il costume”, la consuetudine.

I filosofi greci, per primi, si arrovellarono per distinguere i comportamenti umani in buoni, giusti, leciti, rispetto ai comportamenti ritenuti ingiusti, illeciti, sconvenienti o cattivi secondo un ideale modello comportamentale , ad esempio una data morale.

Un’altra cosa con cui l’etica ha a che fare sono le relazioni , cioè il rapporto con le altre persone .

E’ per questo che noi abbiamo pensato a quanto la sonorità di ETICA possa avere diffusione al...

Continua a leggere...

Dacci una mano!

Se vuoi, puoi mettere a disposizione le tue competenze per aiutarci a diffondere le buone pratiche di economia solidale e sostenibilità nella nostra città.
Basta poco. Ecco come.

Hai un progetto in mente? Raccontacelo.
La sostenibilità e l’economia solidale ha bisogno di pratiche per diffondersi e coinvolgere. Se ne hai uno in mente e credi che possa funzionare siamo tutt’orecchi. Magari, insieme, si può fare.

Ti piace scrivere? Allora scrivici!
Sostenibilità, territorio, autoproduzione, buone pratiche in campo ambientale o sociale (tanto per fare degli esempi). Se  ti interessano questi argomenti puoi aiutarci a diffonderli scrivendo articoli per  questo sito. Oppure puoi redarre brevi pezzi in merito a iniziative ed eventi che si svolgono in città sugli stessi temi.

Anche la ...

Continua a leggere...

Assemblea dei soci del DES Parma – 2016

DESsiamonoi

 

9 aprile 2016 – Lesignano dè Bagni (PR) – Ore 15

  •  apertura lavori e presentazione dei progetti:
    •  “Rete di Imprese” nel territorio della Val Ceno e Val Taro. (Federico Rolleri)
    •  Caffè Malatesta (Collettivo di lavoro)
    •  Rete “Aranha” (Cecilia di Cascina Cingia)
    •  Azienda “la Leggera” di Matera
    •  Esperienza di moneta complementare: Ferraroni Lucia e MAG6 (RE)
    •  Mercatiamo – Francesca Marconi
  •  Presentazione e approvazione del bilancio consuntivo 2015  – Giorgio Curti
Continua a leggere...

Sbarchi in Piazza

sbarchi_2016

Continua a leggere...

Teniamoci informati!

EDITORIALE

Il DESParma (distretto di economia solidale del territorio della provincia di Parma) ha preparato una piccola novità: il numero “zero” della  newsletter del DES.

Il Consiglio DES ha  cercato di rispondere a una domanda che da tempo ci si poneva: “come condividere sul territorio e con i GAS aderenti, la mole di informazioni, conoscenze, esperienze, eventi e anche valori che all’interno del Distretto si originano?”

Temevamo che tutto questo si potesse disperdere, generare confusione e scarso coinvolgimento.

Siamo quindi arrivati alla conclusione che un periodico di notizie (newsletter per essere moderni), inviato per posta elettronica, potesse essere una prima risposta, utile, sobria e speriamo efficace, alla domanda.

L’ambizione è quella di creare un canale che possa avere cad...

Continua a leggere...

Sbarchi in Piazza

lesiganno 19 aprile

Anche quest’anno si riprende con gli sbarchi in Piazza a Lesignano de’ Bagni, mercato di produttori del nostro territorio.

Sabato 9 Aprile 2016 dalle 10.00 in poi, ci sarà il mercato, incontricon i produttori  e alle ore 15.00 si terrà l’assemblea dell’Associazione del  Distretto di Economia Solidale.

C’è la possibilità di pranzare al mercato.

Scarica il volantino

Continua a leggere...

A Scuola di Vigna

A SCUOLA DI VIGNA

Un’esperienza pratica e collettiva per condividere l’arte antica della cura della vigna e della produzione del vino, organizzata dal Gas Valceno

Un serie di incontri:

13 Marzo : giornata di potatura. Come ripristinare una vigna…. e via con le forbiciate ! (chi vuole si porta le proprie forbici)

Continua a leggere...

La coop.Nativa ha vinto Premio qualità Sociale d’impresa 2015

logo nativa

Il Premio Qualità Sociale d’Impresa si pone la finalità di dare visibilità alle realtà imprenditoriali del territorio che si sono distinte in tema di inserimento lavorativo di persone disabili, sia in termini quantitativi (assunzioni oltre l’obbligo di legge o in assenza di obbligo) che qualitativi (complessità e difficoltà dei percorsi di inserimento lavorativo realizzati)

Leggi l’articolo

 

Continua a leggere...

MERCATIAMO

mercatiamo_scritta

Prodotti fatti bene, rispettando i tempi naturali, rispettando i diritti dei lavoratori, eliminando ogni tipo di forzatura chimica. Questo è MercaTiAmo, il mercato a km zero che ogni venerdì dalle 16 alle 19 apre le sue porte alla città presso il WoPa di via Palermo 6. La tua spesa con il sorriso e con mille storie da raccontare.

MercaTiAmo è il mercato alimentare sostenibile e naturale al WorkOut Pasubio, a Parma in via Palermo. E’ il mercato dei produttori che aderiscono ai principi di economia solidale promossi da DES (Distretto di Economia Solidale del parmense) e InterGAS (la rete dei Gruppi di Acquisto Solidale di Parma e provincia).

Anche l’Amministrazione Comunale di Parma sostiene MercaTiAmo patrocinandolo, parchè crede ad un mercato ispirato ai valori della sostenibilità a...

Continua a leggere...