Come creare un GAS

intergas_parma_logo

Alla base della decisione di costituire un GAS c’è la volontà di acquistare beni che siano stati prodotti nel rispetto dell’ambiente e delle persone secondo principi etici e solidali.

Per iniziare è necessario coinvolgere un gruppo di persone (amici, conoscenti, colleghi, vicini di casa, ecc.) sensibili all’argomento.

Il modo migliore per cominciare è, generalmente, affiancarsi a un altro GAS già strutturato e disponibile al tutoraggio. Così facendo, si potranno avere gli indirizzi di alcuni fornitori e, soprattutto, si potrà capire come gestire un ordine. Il neonato GAS, dopo un primo periodo di affiancamento (preferibilmente con pochi ordini di merci non deperibili), sarà indipendente e potrà allargare i propri acquisti.

Dato che i GAS sono gruppi spontanei di persone, non è necessario costituirsi in associazione né eleggere un responsabile o tenere le scritture contabili. Ciononostante, alcuni si sono comunque costituiti in associazione perché questo permette, ad esempio, di avere accesso a sedi istituzionali o di accedere a contributi per la realizzazione di eventi culturali.

Un GAS, infatti, può anche scegliere di organizzare convegni, corsi e riunioni aperti a tutti; così facendo potrà contribuire a formare una coscienza critica nei propri concittadini

Per info: intergasparma@gmail.com